I vantaggi nello scegliere un cibo biologico e locale

Chiunque decida, ad un certo punto della propria vita, di intraprendere un cambio di alimentazione verso un cibo di biologico fa una scelta radicale e ben precisa: eliminare o abbassare, per quanto possibile, i veleni che quotidianamente introduciamo nel nostro corpo. In questo caso stiamo facendo una profonda riflessione su noi stessi. Cambiare abitudini non è di certo cosa facile. Il lavoro per procurarsi un cibo di qualità è sicuramente maggiore e tante le occasioni per pensare "ma chi me lo fa fare, meglio andare in un qualsiasi supermercato e comprare tutto li, magari una volta a settimana". Siamo arrivati ad un bivio: stiamo intuendo che mangiare cibo quanto più coltivato senza veleni, di stagione, fresco, prediligendo verdure, legumi, cereali integrali e tutto rigorosamente LOCALE è sinonimo di salute, anche a lungo termine. Ci tocca, volenti o nolenti, occuparci di noi stessi partendo dal cibo.